Prima di mangiarlo

La larva di un tipo di vespa disinfetta il cibo prima di mangiarlo. Lo ha scoperto un gruppo di scienziati tedeschi che ha trovato che le larve della vespa smeraldo creano ua soluzione liquida nella loro bocca che usano per disinfettare il loro cibo prima di mangiarlo. Si tratta di una misura importante per la sua sopravvivenza, dato che questa larva vive all'interno del corpo di uno scarafaggio. La ricerca
dell'Università di Regensburg è stata pubblicata sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences. Gli scienziati hanno esaminato lo sviluppo della larva, mediante una piccola finestra creata
nel corpo di alcuni scarafaggi parassitati. I risultati dell'indagine hanno mostrato, sorprendentemente, che la vespa emetteva dalla sua bocca un liquido con cui copriva le parti interne del suo ospite, prima di nutrirsene. Il liquido, a una successiva analisi, rivelava la presenza di micromolide e melleina, sostanze antibatteriche. Questa sostanza serve all'insetto, presumibilmente, per proteggersi da funghi e batteri interni dello scarafaggio che potrebbero risultargli fatali, come ad esempio il batterio Serratia marcescens, particolarmente dannoso per questo tipo di vespa.