di Isabella Carli

Dopo aver preso un foglio di carta fate, lungo il lato più corto dello stesso, delle pieghe regolari di circa un centimetro, fino a formare una specie di fisarmonica. A questo punto prendete due tazze e disponetele su una superficie piana, a 12 cm di distanza l’una dall’altra. Appoggiate il foglio piegato sulle due tazze, come per formare un ponte. Il foglio deve coprire il bordo delle tazze completamente. Disponete, ora, altre due tazze a una distanza di 12 cm e su queste appoggiate un foglio di carta non piegato. Se mettete un barattolo di pelati prima sul foglio piegato e poi su quello liscio, vi accorgerete che il primo sosterrà il suo peso, mentre il secondo cederà.