di Isabella Carli

Pronti, via! Procuratevi due bicchieri grandi, un po’ di acqua, 10 cucchiaini di sale e due uova. Mescolate il sale in mezzo bicchiere d’acqua. L’altro bicchiere, invece, riempitelo a metà con acqua dolce. A questo punto immergete le uova, una in ciascun bicchiere. Vedrete che l’uovo in acqua dolce galleggerà, mentre quello in acqua salata andrà a fondo. Il tutto per il principio di Archimede (i corpi subiscono una spinta verso l’alto pari al peso del volume di liquido spostato), infatti l’acqua salata pesa di più e a parità di volume l’uovo in acqua salata riceve una spinta maggiore. Ma non è finita qui! Togliete le uova dai bicchieri. In quello con l’acqua salata versate l’acqua dolce dell’altro molto lentamente, senza mescolare i due liquidi. Quindi immergete una delle due uova. Se l’esperimento è riuscito dovreste vedere l’uovo galleggiare sull’acqua salata, esattamente a metà del bicchiere.