Google Pay, nuova app di pagamenti

Consentirà anche di scambiarsi denaro

Google lancia Google Pay, un'app per fare pagamenti che sostituisce Android Pay e Google Wallet. Non ancora disponibile in Italia, l'applicazione sarà integrata in tutti i prodotti e i servizi della compagnia di Mountain View, compreso il browser Chrome e Google Assistente. Consente di fare acquisti nei negozi fisici, avvicinando lo smartphone al Pos della cassa, e anche online. Google Pay si divide in due sezioni: "Home" in cui vengono mostrate le transazioni recenti e i suggerimenti di negozi nelle vicinanze che supportano il nuovo metodo di pagamento, "Cards" in cui sono memorizzate le versioni digitali delle carte di credito e di debito.